Passa al contenuto

Una piattaforma paneuropea di pescatori a basso impatto impegnati

Come piattaforma di organizzazioni di base, LIFE rappresenta gli interessi di 33 organizzazioni in 15 Stati membri dell'UE che associano circa 10.000 piccoli pescatori in tutti i bacini marittimi europei dal Baltico al Mar Nero.

Siamo un'associazione creata e gestita da pescatori su piccola scala (SSF) impegnati a:

Pesca a basso impatto

Trasformare la pesca a basso impatto in una professione attraente ed economicamente redditizia

Sostenere gli stock ittici e proteggere l'ambiente marino

Trasformare il sistema alimentare in uno più equo e sostenibile

Contribuire a comunità costiere prospere

Questo impegno è stato espresso in Gli statuti della vita, in diverse dichiarazioni e con proposte specifiche sull'attuazione della politica comune della pesca dell'UE:

Partner e donatori

La nostra missione di collegare e potenziare le comunità di pescatori in tutta Europa non potrebbe avere luogo senza lavorare a stretto contatto con una vasta gamma di partner e donatori.

Consiglio di amministrazione

La direzione strategica di LIFE è sviluppata e supervisionata da un consiglio di amministrazione eletto da pescatori lavoratori provenienti da LIFE tre regioni.

Baltico e Mare del Nord

Wolfgang Albrech

Wolfgang Albrech

Katarzyna Stepanowska

Katarzyna Stepanowska

Bengt Larsson

Bengt Larsson

Mare Atlantico

Seamus Bonner

Seamus Bonner

Treasurer

Gwen Pennarun

Tesoriere
Fernando Gutierrez

Fernando Gutierrez

Mediterraneo e Mar Nero

President

Christian Decugis

Presidente
Bertrand Cazalet

Bertrand Cazalet

Secretary

Luis Rodriguez

Segretario
Federico Gelmi

Federico Gelmi

Squadra

I membri del nostro team hanno sede in diversi paesi europei. Siamo professionisti dedicati che combinano un alto livello di competenza con una forte dedizione per i piccoli pescatori e i mari. Siamo appassionati del lavoro che facciamo.

Based in Brussels, with over 40 years of experience in fisheries, including in small-scale fisheries advocacy worldwide. He represents the interests of LIFE’s members in the European Institutions. He is also responsible for the smooth running of the organisation. Contact: deputy@lifeplatform.eu

Segretario esecutivo, Brian O'Riordan

Con sede a Bruxelles, ha oltre 40 anni di esperienza nel settore della pesca, compresa la difesa della pesca su piccola scala in tutto il mondo. Rappresenta gli interessi dei membri di LIFE presso le istituzioni europee. È inoltre responsabile del buon funzionamento dell'organizzazione. Contatto: deputy@lifeplatform.eu
Formerly Policy & Communications Officer for The Fisheries Secretariat in Stockholm. Based in Sweden, Christian Coordinates LIFE’s activities in the Baltic and North Seas.  Contact: bans@lifeplatform.eu

Coordinatore del Baltico e del Mare del Nord, Christian Tsangarides

Ex responsabile delle politiche e delle comunicazioni per il Segretariato per la pesca di Stoccolma. Con sede in Svezia, Christian coordina le attività di LIFE nel Mar Baltico e nel Mare del Nord. Contatto: bans@lifeplatform.eu
Based in Barcelona, with a background in marine biology and practical experience in project management and supporting small-scale fishers organisations, Marta is in charge of all matters relating to the Med.  Contact: med@lifeplatform.eu

Coordinatore del Mediterraneo, Marta Cavallé

Con sede a Barcellona, una formazione in biologia marina e un'esperienza pratica nella gestione di progetti e nel sostegno alle organizzazioni di pescatori su piccola scala, Marta è responsabile di tutte le questioni relative al Mediterraneo. Contatto: med@lifeplatform.eu
Based in Southern Brittany, she has the sea and fishing in her blood. Charlène is actively supporting grass roots initiatives in fishing communities where she lives, and championing their cause locally and more widely. Contact: communications@lifeplatform.eu

Responsabile marketing e comunicazione, Charlène Jouanneau

Con sede nel sud della Bretagna, Charlène ha il mare e la pesca nel sangue. Charlène sostiene attivamente le iniziative di base nelle comunità di pescatori in cui vive e ne sostiene la causa a livello locale e più ampio. Contatto: communications@lifeplatform.eu
A biologist and qualified seafarer, with experience aboard small-scale fishing vessels, Macarena is based in Southern Spain working with communities and managing projects on the ground.

Responsabile del progetto per il Mare di Alboran, Macarena Molina

Biologa e marittimo qualificato, con esperienza a bordo di pescherecci di piccole dimensioni, Macarena lavora nel sud della Spagna con le comunità e gestisce progetti sul campo.
A founding Director of LIFE, and long time commercial fisherman with significant experience of representing fishermen at every level. Based in the UK and advising on all issues, great and small.

Consulente senior, Jeremy Percy

Direttore fondatore di LIFE e pescatore commerciale di lunga data, con una significativa esperienza di rappresentanza dei pescatori a tutti i livelli. Ha sede nel Regno Unito e fornisce consulenza su tutte le questioni, grandi e piccole.
Marine Biologist from Cyprus working closely with the Pan Cypriot Association of Professional Coastal Fishermen, a member association of LIFE.

Responsabile del progetto per Cipro, Antonis Petrou

Biologo marino di Cipro che lavora a stretto contatto con la Pan Cypriot Association of Professional Coastal Fishermen, un'associazione membro di LIFE.
Born in a family of fishers, she often accompanies her husband on the boat. Marthese is LIFE’s point of contact with Maltese fishing communities.

Marthese Degabriele

Nata in una famiglia di pescatori, accompagna spesso il marito in barca. Marthese è il punto di contatto di LIFE con le comunità di pescatori maltesi.
Manuela Trovato has a background in economic anthropology and local economic development and is experienced in participatory approaches. Manuela supports grassroots initiatives in Southern Italy.

Responsabile del progetto nel Sud Italia, Manuela Trovato

Manuela Trovato ha una formazione in antropologia economica e sviluppo economico locale ed è esperta di approcci partecipativi. Manuela sostiene iniziative di base nel Sud Italia.
Annya Crane is a researcher in maritime anthropology, she believes in interdisciplinarity to understand the challenges faced by small-scale fishing communities and marine conservation. She supports LIFE’s work in Menorca.

Responsabile del progetto e della comunicazione alle Baleari, Annya Crane

Annya Crane è ricercatrice in antropologia marittima e crede nell'interdisciplinarità per comprendere le sfide affrontate dalle comunità di pescatori su piccola scala e dalla conservazione marina. Sostiene il lavoro di LIFE a Minorca.

Timeline

  • 2009-2012

    Come è iniziato tutto

    I semi di LIFE sono stati piantati nel periodo precedente alla riforma del 2012 della politica comune della pesca (PCP). Grazie a diverse iniziative volte a dare ai piccoli pescatori una voce in capitolo in questo processo storico, I rappresentanti dei piccoli pescatori sono stati in grado di riunirsi e partecipare al processo di consultazione del "Libro Verde" nel 2009 e nel 2010, e di formare alleanze con molte organizzazioni che la pensano come loro.  

    Insieme ha chiesto che a coloro che pescano nel modo più sostenibile sia concesso un accesso prioritario alle risorse ittichee per un'equa riassegnazione dei diritti di pesca ai pescatori su scala ridotta.

  • 2012-2013

    LA VITA È FORMALMENTE LANCIATA

    LIFE è stato lanciato nel 2012 al primo Congresso europeo dei pescatori artigianali tenutosi a Bruxelles, e consolidato in un secondo Congresso nel 2013 tenutosi a Santiago. Questi 2 incontri sono serviti a riunire i membri fondatori di LIFE, a stabilire la direzione strategica di LIFE e a definire la sua visione e missione .

  • 2014

    L'INIZIO DELLA VITA

    Grazie a una generosa sovvenzione iniziale, LIFE ha potuto registrarsi nel Regno Unito nel 2014 e stabilire un ufficio a Bruxelles nel 2015.

  • 2015

    LA VITA FA I SUOI PRIMI PASSI

    Dopo aver stabilito la sua presenza a Bruxelles, LIFE ha iniziato a lavorare per

    • sviluppare una voce più forte per i piccoli pescatori in tutta Europa,
    • rappresentano i piccoli pescatori a basso impatto con le istituzioni europee a Bruxelles e
    • sostenere le organizzazioni nazionali che rappresentano i piccoli pescatori. 
  • 2016

    LA VITA SI RAMIFICA

    PROGRAMMA BALTICO E MARE DEL NORD

    LIFE riceve una sovvenzione una tantum dalla Commissione europea nell'ambito del programma Progetto pilota "Misure di sostegno alla piccola pesca", per stabilire un programma di lavoro nel Baltico e nel Mare del Nord. Un grande successo è stata l'elezione di 5 organizzazioni membri di LIFE al comitato esecutivo del Consiglio consultivo del Mar Baltico (BSAC).

    La vita è diventata diventa riconosciuto dalle istituzioni europee come la voce dei piccoli pescatori a livello europeo e diventa attivo in 6 dei 10 consigli consultivi

    TERZO CONGRESSO EUROPEO DEI PESCATORI ARTIGIANALI 

    LIFE organizza il terzo congresso dei pescatori artigianali europei a Varsavia, riunendo i rappresentanti di tutte le sue organizzazioni membri. L'incontro ha lanciato la strategia decennale "ombrello" di LIFE.

    LIFE SI IMPEGNA A SOSTENERE LE LOTTE DELLE DONNE NELLA PESCA SU PICCOLA SCALA

    Il Congresso si è anche impegnato a lavorando in partnership strategica con AKTEAla rete europea delle organizzazioni femminili nella pesca e nell'acquacoltura. LIFE si è impegnato a sostenere un programma specifico di donne nella pesca all'interno dell'organizzazione

  • 2018

    RAFFORZARE IL PROGRAMMA MEDITERRANEO

    Il Programma Bacino del Mediterraneo della Fondazione MAVA  e LIFE formano una partnership di 3 anni, rafforzando notevolmente la capacità di LIFE in questo importante bacino marino. 

    LIFE si impegna e contribuisce al processo condotto dalla Commissione Generale per la Pesca nel Mediterraneo (CGPM) per redigere il Piano d'Azione Regionale per la Piccola Pesca nel Mediterraneo e nel Mar Nero (RPOA-SSF). LIFE diventa un membro fondatore del "Amici della pesca artigianale" in GFCM, un gruppo impegnato a sostenere l'attuazione della RPOA-SSF. 

    Alla fine del 2018, la Brexit ha reso imperativo il trasferimento di LIFE in uno Stato membro dell'UE e la chiusura delle operazioni nel Regno Unito. LIFE diventa registrata come associazione senza scopo di lucro (ASBL) in Belgio.

  • 2019

    Crescendo

    LA PESCA A STRASCICO A IMPULSI È VIETATA

    Dopo una lunga campagna iniziata da LIFE nel 2016, il Parlamento europeo vota in plenaria per vietare la pesca con "reti da traino a impulsi" elettriche.

    PIANIFICAZIONE STRATEGICA

    LIFE intraprende una riflessione interna attraverso un processo di revisione e pianificazione strategica, coinvolgendo i membri e consultando le diverse parti interessate.  

    LIFE rappresenta ora 33 membri in 15 Stati membri (che incorporano circa 10.000 pescatori).

    UN ACCORDO EQUO PER LA PICCOLA PESCA?

    Il Comitato Pech del Parlamento europeo organizza una discussione su "Un accordo equo per  pescatori di piccola scala, artigianali e costieri SSF nell'assegnazione delle possibilità di pesca", attraverso l'iniziativa di LIFE, evidenziando come la PCP abbia creato un "mare distorto" discriminando la SSF.

  • 2020-2021

    RAFFORZARE IL GOVERNO E LA DIREZIONE DELLA VITA

    PARTNERSHIP MAVA RINNOVATA

    La Fondazione MAVA rinnova la sua partnership con LIFE per due anni, fino a ottobre 2022, consentendo al Programma Mediterraneo di continuare il suo impegno a sostenere i membri di LIFE sul fronte dell'acqua. Il sostegno riguarda le iniziative di partenariato, collegando LIFE ad altri partner MAVA in due iniziative strategiche: "Foodnectedverso un sistema alimentare equo e sostenibile nel Mediterraneo"; e "Empowering the legacy: scaling up cogestito e finanziariamente sostenibile Zone di non prelievo / Aree marine protette".

    AMMINISTRATORI DEL MARE BALEARICO

    LIFE diventa un partner del Fondazione Marilles per lavorare nelle isole Baleari per un periodo di 3 anni. Il ruolo di LIFE è quello di impegnarsi con le associazioni SSF e promuovere la loro integrazione nelle iniziative delle aree protette e nelle iniziative di cogestione associate e promuovere la vendita diretta dei loro prodotti. L'iniziativa è legata alla partnership di LIFE con MAVA. 

    PIANO STRATEGICO QUINQUENNALE REDATTO

    LIFE finalizza la stesura di un piano strategico di 5 anni, basato su un lungo processo di revisione. Il piano impegna LIFE a unire i pescatori per ottenere una pesca equa, mari sani e comunità vibranti. Per raggiungere questi obiettivi, LIFE ha sviluppato una teoria del cambiamento come parte del piano. Il piano strategico è rivisto dal consiglio di amministrazione di LIFE nel 2021.

    TONNO ROSSO IN TRIBUNALE

    Una sentenza storica di un tribunale francese si pronuncia a favore dei membri e dei partner francesi di LIFE, e contro le regole francesi per assegnazione del tonno rosso quote di pesca. La sentenza ha implicazioni per l'assegnazione delle quote in tutta Europa.

    RAFFORZARE IL GOVERNO E LA DIREZIONE DELLA VITA

    LIFE organizza un forum dei pescatori e un'assemblea generale on-line.  La riunione adotta una dichiarazione sull'attuazione della PCP 2014, approva le revisioni dello statuto di LIFE, adotta il piano strategico di LIFE ed elegge un nuovo consiglio di amministrazione su base regionale.

  • Visione 2025

    I pescatori del futuro

    La visione 2025 di LIFE è di diventare un'organizzazione ombrello europea coesa, ben governata e finanziariamente stabile, composta da organizzazioni di livello nazionale e locales dedicato alla produzione ittica su piccola scala a basso impatto (SSF), comprese le organizzazioni di produttori di pesce SSF, con una forte presenza a Bruxelles e a livello di bacino marittimo, con personale e membri sparsi in tutta Europa. 

    I membri di LIFE diventeranno attori del cambiamentocon la loro voce nelle politiche europee, con un accesso equo alle risorse e ai mercati, impegnati nella cogestione delle loro zone di pesca, e con i loro figli che si formano come pescatori grazie allo sviluppo del programma LIFE "Fishers of the Future".

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

* indica i requisiti necessari
it_ITItalian